Leading Hotels dà il benvenuto a 13 nuovi alberghi

10 febbraio 2020



La collezione si amplia in Italia con tre nuovi membri in Lombardia, Toscana e Sardegna


The Leading Hotels of the World, Ltd è lieta di presentare le nuove proprietà che si uniscono alla collezione che vanta più di 400 alberghi di lusso indipendenti in tutto il mondo. I nuovi hotel spaziano dai vigneti nella regione dello Champagne alla moderna metropoli di Tokyo.

Contraddistinte da autenticità e qualità, ognuna di queste strutture condivide una visione originale e raffinata della destinazione in cui si trova. I viaggiatori curiosi possono andare alla scoperta dei tesori nascosti di Parigi, soggiornando in una casa italo/parigina finemente arredata, esplorare il Dallas Arts District attraverso occhi esperti, o concedersi un bagno privato nell’acqua termale in un millenario castello toscano.

“Nel 2019 Leading Hotels ha accolto 30 prestigiosi alberghi all’interno della sua collezione e siamo onorati di presentare i primi nuovi membri del 2020” afferma Deniz Omurgonulsen, Vice President, Membership, The Leading Hotels of the World. “Queste recenti acquisizioni mostrano una forte crescita del mercato in diversi paesi europei come l’Italia, la Francia e la Croazia. Inoltre in Germania abbiamo l’onore di ri-avere nel nostro portfolio due hotel iconici di Rocco Forte. Non vediamo l’ora di accogliere i nostri viaggiatori in questi nuovi affiliati”.

Aperture recenti


Palazzo Doglio (Cagliari, Italia)
Aperto lo scorso febbraio, è il primo e unico Leading Hotels a Cagliari. Questo elegante santuario urbano vanta 72 camere e suite e combina dettagli classici e contemporanei in tutti gli elementi del design. Dotato di un affascinante cortile interno in cui godersi la prima colazione, l’hotel dispone anche di una spa completamente attrezzata in cui concedersi un massaggio rigenerante. Durante il soggiorno è possibile anche assaporare un’ampia scelta di cucine esotiche.

Da non perdere: Il mare. Gli ospiti possono infatti godere del pittoresco tramonto sul Mar Tirreno o di un po’ di sole sulla famosa spiaggia di Poetto a breve distanza dall’albergo.

J.K. Place Paris (Parigi, Francia)
Prima meta fuori dall’Italia della famiglia J.K.Place, il J.K. Place Paris ha aperto le sue porte a gennaio 2020. Situato in un’ex ambasciata sulla Rive Gauche della Senna, l’albergo conta 29 camere curate in ogni minimo dettaglio dall’architetto fiorentino Michele Bönan. Tra le diverse offerte gastronomiche dell’hotel vi è Casa Tua, un sofisticato ristorante di cucina italiana mentre la parte benessere vanta una Spa Sisley. J.K. Place Paris è il frutto di un amorevole lavoro durato tre anni, dove ogni dettaglio è stato sapientemente pensato dal proprietario Ori Kafri per replicare il décor della J.K.Place Collection, conosciuta a livello mondiale con i suoi hotel a Roma, Capri e Firenze.

Da non perdere: Un soggiorno personalizzato alla scoperta della Rive Gauche. Si è interessati alla moda o all’arte? Qui è possibile avere a disposizione un team di esperti per un’esperienza indimenticabile di shopping parigino o per un tour delle gallerie d’arte della città.

Airelles Val d'Isère, Mademoiselle (Val d'Isère, Francia)
Situato sulle piste da sci con vista sulle maestose cime delle montagne Vanoise, l’Airelles Val d’Isère, Mademoiselle ha aperto lo scorso dicembre 2019. Inspirato ai castelli medievali, l’hotel dispone di 41 stanze, tra camere e suite, e cinque appartamenti privati con servizio di maggiordomo. La proprietà vanta, inoltre, una grande Spa firmata Guerlain, un’area bambini, un accogliente spazio per gli sci, una galleria di negozi e quattro ristoranti.

Da non perdere: Un po' di relax al sole durante una pausa dagli sci sulla Terrase de JÒIA pour Mademoiselle. Il grande solarium è il posto ideale in cui godersi un aperitivo o un pasto a bordo pista.

Hall Arts Hotel (Dallas, Texas, Stati Uniti)
Ubicato nell’Arts District di Dallas, l’HALL Arts Hotel è aperto da dicembre 2019. L’albergo riflette ed integra l’anima del quartiere in cui è situato grazie ai suoi spazi di design all’avanguardia e alla sua grande collezione d’arte messa insieme da Virginia Shore, ex curatrice capo del programma “Art in Embassies” del Dipartimento di Stato americano. Con le sue 183 camere e suite elegantemente rifinite e un’offerta culinaria altrettanto curata, l’hotel traspira eleganza contemporanea.

Da non perdere: Respirare l'arte. Visitando le esposizioni più recenti del Dallas Museum of Art, passeggiando per il grande Arts District o ancora osservando la collezione d’arte ospitata nell’albergo.

Palace Elisabeth, Hvar Heritage Hotel (Hvar, Croazia)
Con il suo impareggiabile panorama sulla città e sul porto, il Palace Elisabeth ha aperto lo scorso settembre 2019. L’hotel è caratterizzato da splendidi dettagli architettonici in stile veneziano e austriaco, da una piscina al coperto e una spa, da numerose terrazze e 45 camere e suite. Durante il soggiorno gli ospiti possono cenare al Ristorante San Marco, che offre una cucina di ispirazione locale accompagnata dai migliori vini del posto. L’albergo deve il suo nome alla Principessa Sissi: già nel 1899 fu chiamato Spa Hotel Empress Elisabeth, e oggi, nel rispetto della sua lunga tradizione come emblema storico, porta il nome di Palace Elisabeth.

Da non perdere: La storia della città di Hvar. Dalle origini duecentesche di Palace Elisabeth alle vicine attrazioni storiche, tra cui la Cattedrale di Saint Stephen e il Teatro Pubblico di Hvar.

The Okura Tokyo (Tokyo, Giappone)
The Okura Tokyo ha aperto le sue porte a una nuova era di bellezza tradizionale giapponese nel settembre 2019. Conosciuto in precedenza come Hotel Okura Tokyo, l’albergo conta 508 camere suddivise in due edifici: The Okura Heritage Wing e The Okura Prestige Tower. L’imponente struttura è situata nel centro della città ed è circondata da giardini verdeggianti. L’albergo offre numerosi ristoranti e sale ricevimento tra cui una delle più grandi ballroom della città.

Da non perdere: The Okura Garden. L’ampia oasi urbana che cattura le bellezze di ogni stagione e incorpora al suo interno la tradizione karesansui dei giardini giapponesi. Il luogo perfetto per ricaricare il corpo e la mente recuperando energie.

Baglioni Resort Maldives (Maagau Island, Dhaalu Atoll, Maldive)
Situato sull’isola di Maagau, nell’Atollo di Dhaalu, il Baglioni Resort Maldives ha aperto nell’agosto 2019. Costruito con materiali e modalità ecosostenibili, al fine di minimizzare l’impatto ambientale, il resort è il posto ideale per una fuga nel cuore dell’Oceano Indiano. La proprietà, d’ispirazione interamente italiana, consta di 96 camere, la Baglioni Spa e una raffinata offerta gastronomica.

Da non perdere: L'immersione subacquea. Il resort, tramite il PADI five-star Gold Palm Dive Centre, offre diversi programmi di immersione che danno accesso ad alcuni dei più bei fondali del mondo ma anche esperienze di snorkeling sulla barriera corallina a pochi passi dalla spiaggia.

Armancette Hotel, Chalets & Spa (Saint Gervais les Bains, Francia)
Situato di fronte al maestoso Monte Bianco, sulle alture di Saint Gervais les Bains, l’Armacette Hotel, Chalets & Spa ha aperto a luglio 2019. Tutte le 17 camere, così come i 3 chalet di cui è composto, presentano un arredamento personalizzato con una vista senza paragoni sulla montagna o sul villaggio e l’accesso alla terza destinazione sciistica, in ordine di grandezza, della Francia. L’albergo offre ai suoi ospiti una piscina con idromassaggio, un ristorante gourmet, una terrazza con vista sulle montagne, una palestra attrezzata e una sala da thè in cui rilassarsi.

Da non perdere: Après Ski con vista mozzafiato. Dopo una lunga giornata di sci si può fare una pausa al Bar à Vin che vanta una terrazza con vista panoramica da cui poter ammirare il paesaggio prima di una cena gastronomica, con i migliori prodotti locali, ideata dallo Chef stellato Antoine Westermann.


Nuovi affiliati iconici


Castello di Velona Resort Thermal Spa and Winery (Siena, Italia)
Immerso nella Val d’Orcia, situato su una collina nella parte meridionale di Montalcino, il millenario Castello di Velona offre una vista panoramica sui vigneti del Brunello. La proprietà, che conta 45 camere, è la fusione perfetta tra storia e innovazione: dall’eccezionale Brunello di Montalcino prodotto direttamente nella tenuta per gli ospiti, alle vaste piscine termali in travertino fino alla sua straordinaria architettura.

Da non perdere: Un bagno nelle piscine termali. Nel suolo sottostante l’edificio vi è una fonte di acqua termale che scorre a 85°C, considerata la più calda della Toscana.

Grand Hotel Fasano (Gardone Riviera, Brescia, Italia)
Ai piedi delle Dolomiti, il Grand Hotel Fasano si affaccia sul Lago di Garda, a metà strada tra Venezia e Milano. L’iconica proprietà di 80 camere, una volta casino da caccia della Famiglia Reale Austriaca, accoglie ospiti sin dal diciannovesimo secolo. Con un mix di dettagli moderni e tradizionali, la proprietà è caratterizzata da piscine, giardini lussureggianti e dalla deliziosa cucina italiana.

Da non perdere: Le specialità culinarie locali. Al ristorante Il Fagiano, il premiato Chef Matteo Felter, originario del Lago di Garda, serve la cucina tradizionale del Lago con una moderna interazione fra sapori e consistenze.

Royal Champagne Hotel & Spa (Champillon, Francia)
Affacciato sui vigneti che dominano le colline della regione francese dello Champagne, il Royal Champagne Hotel & Spa, appena rinnovato, re-immagina il ritiro in campagna. La storica proprietà composta da 47 camere si estende tra l’ala modernista e la vecchia Stazione di Posta risalente al diciannovesimo secolo. L’edificio è inoltre caratterizzato da una spa di primo livello, un ristorante insignito da una stella Michelin e una posizione privilegiata tra le cantine della regione, in un sito patrimonio dell’UNESCO.

Da non perdere: Una passeggiata tra le vigne. Con una visita a Epernay, Reims e all’incantevole villaggio di Champillon, a poca distanza in auto dall’albergo, si ha la possibilità di ammirare alcuni tra i più bei vigneti del mondo.

Villa Kennedy Frankfurt, A Rocco Forte Hotels (Francoforte sul Meno, Germania)
Situata a pochi passi dal fiume Meno, Villa Kennedy è stata, in passato, dimora di un’importante famiglia, mentre oggi incarna lo spirito internazionale della città. Composta da 163 camere, oltre ai colonnati, i grandi giardini e i camini accesi per illuminare le stanze, la Villa ospita il pluripremiato Ristorante Gusto, diretto dallo Chef stellato Fulvio Pierangelini. L’albergo dispone anche della Villa Spa, una vera e propria oasi di relax.

Da non perdere: Il silenzioso giardino della Villa. Un’oasi di colore al centro di Francoforte, la perfetta fuga dalla frenesia della città o il luogo ideale per gustare una cena all’aperto.

The Charles Hotel Munich, A Rocco Forte Hotels (Monaco di Baviera, Germania)
Interamente decorato con i dipinti di Franz von Lenbach e con le sculture di Faber Castell, The Charles Hotel Munich è il luogo perfetto per gli amanti dell’arte. L’albergo, caratterizzato da una naturale eleganza, vanta 160 camere con vista sul centro storico della capitale bavarese. Una cucina fresca e stagionale, gli innovativi cocktail del Sophia’s Restaurant & Bar e i trattamenti olistici alla Charles Spa completano l’esperienza memorabile che si può vivere in questo Leading Hotels.

Da non perdere: The Charles Spa. Il luogo perfetto per risvegliare i sensi dopo una lunga giornata passata a visitare la città, con una delle più grandi piscine al coperto di Monaco, un bagno turco e una sauna finlandese.

Quando si sarà pronti a viaggiare di nuovo, si potranno scoprire questi nuovi Leading Hotels attraverso il Leaders Club First Look. L’offerta è volta al miglioramento del soggiorno con trasferimenti, andata e ritorno, per l’aeroporto o la stazione ferroviaria, upgrade garantito al check-in e politiche di check-in e check-out flessibili. Per poter prenotare è necessario essere soci del programma Leaders Club che offre numerosi benefit e accessi esclusivi alle proprietà della collezione in tutto il mondo.


# # #

The Leading Hotels of the World, Ltd. (Leading Hotels) The Leading Hotels of the World è la più ampia collezione internazionale di alberghi indipendenti di lusso con oltre 400 hotel in più di 80 Paesi. Radicati nelle destinazioni in cui si trovano, gli alberghi rispecchiano l'essenza stessa del posto in cui sorgono. Grazie agli svariati stili architettonici e di design, alle esperienze culturali che si possono vivere e al personale appassionato, la Collezione è la scelta ottimale per un viaggiatore curioso, alla ricerca della prossima avventura. Fondata nel 1928 da un gruppo di albergatori europei influenti e lungimiranti, Leading Hotels si è impegnata per 9 decenni a far vivere esperienze di viaggio straordinariamente autentiche. Gli alberghi ammessi nella Collezione devono soddisfare altissimi standard di qualità e di unicità, creando così un curato portfolio di hotel indipendenti uniti non da ciò che li rende uguali, ma dai dettagli che li differenziano. Leaders Club è il programma di fidelizzazione del gruppo ed estende ai suoi migliori clienti particolari privilegi e attenzioni, garantendo un vero soggiorno personalizzato. Per maggiori informazioni visitate il sito www.lhw.com e seguite i profili ufficiali su facebook @LeadingHotels e su instagram @leadinghotelsoftheworld.
close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi