Unisciti all’Armchair Travel con le donne di Leading Hotels

5 marzo 2020



Milano, 24 marzo 2020 - Edith. Mary. Shannon. Sono oltre 85 le donne oggi presenti in The Leading Hotels of the World, Ltd. (Leading Hotels) con un ruolo da General Manager, Direttore Commerciale e Proprietarie. Leading Hotels, fin dal 1928, è stata modellata da donne visionarie, leader e padrone di casa dei propri alberghi.

Nel 1950 Edit L. Turner fu nominata primo Presidente donna della società, succeduta poi nel 1966 da Mary Homi. Nel 2019 è la volta di Shannon Knapp nominata Presidente e CEO di The Leading Hotels of the World, collezione che vanta oltre di 400 alberghi sparsi in più di 80 Paesi nel mondo.

“Sono state generazioni di donne coraggiose a spianare la strada alle straordinarie donne di oggi nel campo dell’ospitalità. Edith Turner fu una delle prime impiegate assunte nel 1928 presso l’ufficio di New York e da quel momento la sua carriera in Leading Hotels durò quasi 40 anni”. Queste le parole di Shannon Knapp, attuale Presidente e CEO di The Leading Hotels of the World. “Sono fiera di essere a capo di un’azienda innovativa che ha contato numerose donne fra i suoi leader già dalle origini, e continua, ancora oggi, in questa direzione. Nel 2020 le donne rappresentano il 40% della dirigenza di Leading Hotels e il 30% del consiglio di amministrazione. Attendo con ansia un futuro in non ci saranno più discussioni incentrate sulla parità di sesso poiché sarà normale vedere donne e uomini equamente rappresentati a ogni livello aziendale. È stimolante vedere che molte società, come la nostra, si stiano già impegnando in questo senso”.

Scopriamo alcune delle più influenti leader di Leading Hotels e i loro segreti di viaggio.



Shannon Knapp, Presidente & CEO di The Leading Hotels of the World

Ho sempre sognato di visitare… l’Africa per un safari, soggiornando allo Shambala Private Game Reserve e al Thanda Safari, concludendo il viaggio a Mauritius, perché per me la vacanza perfetta deve sempre includere il mare. I miei due figli sono ancora troppo piccoli per questo tipo di viaggio ma in un futuro spero di poter organizzare questa vacanza con la mia famiglia.

Ciò che non può assolutamente mancare nella mia valigia… il mio astuccio dei dispositivi elettronici che include un adattatore/carica batterie internazionale adatto a tutti i dispositivi. Nell’astuccio ho anche tutte le copie di carica batterie per ogni dispositivo cosicché non mi dimentichi mai di portarli con me.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotel è stato… Quello in Costiera Amalfitana insieme alla mia famiglia e ai miei colleghi. Sono stata al Santa Caterina di Amalfi, a Le Sirenuse di Positano e a Palazzo Avino a Ravello. Oltre alla vista mozzafiato sul Mediterraneo e all’incredibile ospitalità ricevuta in tutte queste proprietà, ciò che le ha rese davvero speciali sono le famiglie che le gestiscono. Il Santa Caterina e Le Sirenuse sono gestite da anni rispettivamente dalle famiglie Gambardella e Sersale, e dall’arrivo fino alla partenza la loro accoglienza e ospitalità ti fa sentire il calore di casa. Durante il viaggio ci siamo concessi una visita nell’affascinante Ravello e in particolare dell’albergo Palazzo Avino. In quel momento l’hotel non era parte della nostra Collezione. Qui la gestione è tutta al femminile: Mariella, Attilia e Maria Vittoria Avino sone le tre sorelle che guidano con maestria questa proprietà meravigliosa. L’attenzione alla qualità, al dettaglio e alla tradizione meritano davvero di essere sottolineate. E dopo la nos nostra visita, Palazzo Avino è stato subito invitato a diventare un albergo della nostra collezione.

Se potessi pianificare un viaggio con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei… Katharine Graham, Edith Windsor, Ruth Bader Ginsburg, Madeleine Albright, Oprah, ed Ellen, per nominarne alcune. In particolare, ammiro la confidenza, l’intelligenza, la simpatia e il coraggio di tutte queste donne. Sarebbe affascinante bere un bicchiere di vino con queste pioniere che hanno cambiato il mondo aprendo le porte alle nuove generazioni di donne.



Ruth Jones, Direttore Commerciale, The Ritz Londra, e membro della commissione esecutiva, The Leading Hotel of the World.

Ho sempre sognato di visitare… L’India per vedere le tigri nella foresta.

Cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia… una pashmina.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotel è stato… non ho in mente un viaggio in particolare, bensì la mia realtà quotidiana. La passione e la creatività che tutti i miei colleghi mettono per creare esperienze magiche e indimenticabili per i nostri ospiti al Ritz di Londra è davvero stimolante.

Se potessi pianificare un viaggio di gruppo con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei… Mia madre, la Baronessa Thatcher e Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge.



Deborah Yager Fleming, CEO & Partner, Acqualina Resort & Spa on the Beach, membro della Commissione Esecutiva, The Leading Hotels of the World

Ho sempre sognato di visitare… Le Dolomiti, soggiornando al Rosa Alpina Hotel, luogo ideale per una vacanza in montagna. La storia, il cibo e il bellissimo panorama di questo albergo sono davvero invitanti. Mi piacerebbe molto potermi riunire qui con i miei compagni di scalate, con cui ho scalato la vetta del Kilimanjaro nell’Ottobre del 2008. Molti di questi scalatori inoltre, sono proprietari o gestiscono Leading Hotels. Oltre alla montagna mi piacerebbe anche fare un viaggio al mare, a Mykonos soggiornando al Katikies Hotel. Non sono mai stata in Grecia ma spero di poter visitare molto presto questo mistico e affascinate Paese, magari spostandomi da un’isola all’altra.

Cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia… Il mio adattatore internazionale per tutti i dispositivi elettronici.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotel è stato… Il mio soggiorno al Royal Mansour di Marrakech, in un riad in linea con la regalità degli ambienti e l’estrema ospitalità dello staff, che mi ha fatto sentire la benvenuta. Ogni dettaglio è stato pensato accuratamente: dalla spa ai ristoranti, agli intrattenimenti serali, alle escursioni, insomma tutto il mio soggiorno è stato magico. Il Royal Mansour è la testimonianza di come l’impegno e la cura facciano risaltare davvero un posto. Ma l’esperienza migliore è stata conoscere le 3 associazioni supportate dall’hotel. La prima, Fiers & Fort, è un centro dedicato a bambini orfani. La seconda, Trait D’Union, è un centro diurno per bambini disabili. Infine, EFA è un centro per l’educazione femminile. Tutti gli sforzi fatti per dare ai bambini e alle ragazze un futuro dando loro cibo, vestiti, una casa e un’educazione nonché tanto amore, è ammirabile, soprattutto considerando che lo staff raccoglie e da il suo contributo senza aspettarsi niente in cambio.

Se potessi pianificare un viaggio di gruppo con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei… Sheryl Sandberg, Tina Fey e mia sorella Laura Hernandez deceduta nell’agosto 2012. Sheryl, penso sia una delle donne più intelligenti del mondo, durante un discorso al Ted Talk incoraggiò le donne a sedersi al tavolo, poiché nessuno arriva a capo del tavolo senza sedervisi. Tina non solo perché è una fantastica pioniera ma anche per la sua simpatia. Mia sorella, perché sarebbe stata fiera di tutto ciò che stiamo facendo come donne nel mondo del lavoro ma ci chiederebbe cosa ancora potremmo fare per fare la differenza.



Marie Louise Scio, CEO & Creative Director, Pellicano Hotels

Ho sempre sognato di visitare… L’Antartide per poter vedere la migrazione dei pinguini. Adoro i luoghi in cui dominano la pace e la natura incontaminata.

Cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia… un maglione di cashmere.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotel è stato… Recentemente sono stata a Borgo Egnazia in Puglia. Questo resort è davvero un posto magico. In questi anni ho fatto viaggi indimenticabili con Leading Hotels e nominarne solo uno è davvero complicato.

Se potessi pianificare un viaggio con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei… Oprah Winfrey, Amelia Earhart, Louis Bourgeois e Luise Heise.



Beatrice Tollman, Presidente e Fondatrice, The Red Carnation Hotel Collection

Ho sempre sognato di visitare… La Russia, in particolare San Pietroburgo, per la sua storia, gli edifici maestosi tra cui numerose chiese, cattedrali e musei e anche perché le mie origini sono russe. La nostra azienda Uniworld possiede una barca fluviale che naviga da Mosca a San Pietroburgo e questo sarebbe per me proprio il modo ideale per raggiungere la città.

Cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia… la valigetta dei medicinali. Viaggiando spesso preferisco essere pronta per qualsiasi evenienza.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotels è stato… Ad Ashford Castle e sono fiera di dire che fa parte della collezione Red Carnation. Ashford Castle è un luogo a me molto caro, una proprietà storica risalente a più di 800 anni fa. Gli standard della proprietà sono molto elevati garantendo il miglior servizio e la migliore attenzione rispetto a qualsiasi altro posto in cui io sia mai stata. Ci sono più di 30 attività, dalla falconeria al canottaggio, e anche la cena è servita in spazi meravigliosi quali la George V Dining Room o il The Dungeon. Ogni volta che vado ad Ashford ne riparto con il cuore pieno, orgogliosa di questo hotel.

Se potessi pianificare un viaggio di gruppo con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei…Golda Meir, Simone Weil, Margaret Thatcher, Christiane Amanpour, e ovviamente le mie due figlie Vicki e Toni con le quali lavoro ogni giorno. Molte sono le donne e colleghe che mi ispirano ma ce ne sono alcune che mi hanno impressionata particolarmente per i loro risultati eccezionali, le loro qualità di leadership o la forza dei loro caratteri, d’ispirazione anche per molte altre.



Anne Benichou, Responsabile per la Comunicazione Globale, Oetker Collection

Ho sempre sognato di visitare… L’india e lo Ski Lanka con un viaggio in treno. Mi piacerebbe molto anche fare una crociera in Antartide, per riscoprire me stessa, immersa in un ambiente silenzioso e circondato dalla natura. Ma il viaggio dei miei sogni è sempre stato l’Italia e il 2020 enfatizzerà questo pensiero dato che io e mio marito apriremo una piccola pensione nel sud della Puglia. Per questo passiamo molto del nostro tempo libero a supervisionare i lavori per la nostra nuova “Casa”. Viaggiare fa parte del mio DNA, incontrare nuove persone, conoscere nuove culture e scoprire posti segreti è qualcosa di cui davvero faccio tesoro.

Cosa non può assolutamente mancare nella mia valigia… Il mio Iphone, ma non per controllare le e-mail o ricevere telefonate, bensì per fare foto dei meravigliosi posti in cui mi trovo. Amo la fotografia e le foto che creano un ricordo che resta per sempre, immortalando paesaggi, famiglia e amici.

Il più bel viaggio fatto in un Leading Hotels è stato… A Palácio Tangará uno dei più bei resort del Brasile, appartenente alla Oetker Collection. È difficile non rimanere incantati avanzando nella Valle delle Palme Imperiali e vedendo Palácio Tangará per la prima volta. L’albergo è situato nel cuore della capitale economica del Paese, la frenetica San Paolo, circondato dall’iconico parco Burle Marx, casa di una ricca varietà di uccelli e flora tropicali. La natura è qui omni presente ed entra quasi nell’albergo regalando ai suoi ospiti una sensazione davvero speciale per tutta la durata del soggiorno.

Se potessi pianificare un viaggio di gruppo con donne carismatiche (del presente o del passato) inviterei…Frida Kahlo, Simone Veil, Meryl Streep, Michelle Obama, Melinda Gates, Anna Wintour, Celine Dion e la mia costante ispirazione, mia madre. Tutte queste donne rappresentano valori per me fondamentali quali: passione, coraggio, determinazione, gentilezza, gratitudine, generosità, lealtà, creatività ed eleganza.

# # #

The Leading Hotels of the World, Ltd. (Leading Hotels) The Leading Hotels of the World è la più ampia collezione internazionale di alberghi indipendenti di lusso con oltre 400 hotel in più di 80 Paesi. Radicati nelle destinazioni in cui si trovano, gli alberghi rispecchiano l'essenza stessa del posto in cui sorgono. Grazie agli svariati stili architettonici e di design, alle esperienze culturali che si possono vivere e al personale appassionato, la Collezione è la scelta ottimale per un viaggiatore curioso, alla ricerca della prossima avventura. Fondata nel 1928 da un gruppo di albergatori europei influenti e lungimiranti, Leading Hotels si è impegnata per 9 decenni a far vivere esperienze di viaggio straordinariamente autentiche. Gli alberghi ammessi nella Collezione devono soddisfare altissimi standard di qualità e di unicità, creando così un curato portfolio di hotel indipendenti uniti non da ciò che li rende uguali, ma dai dettagli che li differenziano. Leaders Club è il programma di fidelizzazione del gruppo ed estende ai suoi migliori clienti particolari privilegi e attenzioni, garantendo un vero soggiorno personalizzato. Per maggiori informazioni visitate il sito www.lhw.com e seguite i profili ufficiali su facebook @LeadingHotels e su instagram @leadinghotelsoftheworld.
close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi