Uno sguardo all'interno della residenza di Gianni Versace

Ospiti del The Setai a Miami Beach, partecipate a un tour privato della villa fronte mare del rinomato stilista
Palazzo dei tempi moderni

Nonostante gli esterni e gli interni di una delle più sfarzose ex residenze sulla Ocean Drive non siano aperti al pubblico, gli ospiti del The Setai, Miami Beach, usufruiscono di un accesso privilegiato. Un tour privato e curato nei minimi dettagli, organizzato esclusivamente dall'hotel, varca i famosi cancelli di ferro battuto, un tempo di proprietà dello stilista italiano Gianni Versace.

Negli ultimi quattro anni, il palazzo fronte mare di tre piani si è trasformato in una villa di lusso con 10 suite, ristorante e spazio eventi. Il tour di quella che è ora conosciuta con il nome di Villa Casa Casuarina prende il via con un giro in automobile, guidata dall'autista, lungo le strade di South Beach che si affacciano sull'oceano.

La piscina Million Mosaic conta milioni di tessere, migliaia delle quali sono realizzate in oro 24 carati.
Il gran finale del tour è una cena a tema italo-mediterraneo presso il Ristorante Gianni sito nella villa.
Entrate nell'ex residenza di Gianni Versace, riconvertita ora in un boutique hotel di 10 camere.
Il tour privato comprende una sosta all'imperdibile piscina a mosaico, con milioni di tessere tra cui centinaia realizzate in oro 24 carati.
Tocco personale

All'arrivo, gli ospiti sono accolti con un bicchiere di champagne e un invito a visitare il simbolo storico della pittoresca Ocean Drive a South Beach. Alden Freeman, architetto, autore e filantropo si ispirò a un castello cinquecentesco per realizzare, nel 1930, la sua replica in piccola scala dell'Alcázar de Colón, costruzione eretta da Diego, figlio di Cristoforo Colombo a Santo Domingo. Freeman diede il nome di Casa Casuarina al suo palazzo. Anche se le ragioni dell'appellativo non furono mai documentate, una leggenda locale narra che il proprietario fosse un ammiratore del romanziere W. Somerset Maugham, la cui collezione di novelle ambientate negli anni Venti era intitolata “The Casuarina Tree”. Oppure, che fu intitolato all'unico albero rimanente nell'appezzamento dopo che l'uragano del 1926 colpì il sud della Florida, lo stesso albero che Freeman abbatté per far posto alla sua nuova casa.

Il nome fu riportato in auge nel 2013 come omaggio al proprietario originario, di cui gli interni della splendida casa conservano ancora alcuni manufatti originali. Al secondo piano del cortile a cielo aperto trovano spazio oltre cento medaglioni decorativi a disco raffiguranti diversi ritratti, da quello di Cleopatra a quello di John D. Rockefeller. Tuttavia, la maggior parte degli spazi della residenza testimonia il tocco esclusivo di Versace. Dopo l'acquisto della residenza nel 1992, lo stilista sovrintese i lavori di ristrutturazione per ben tre anni.

Il tour comprende una sosta all'imperdibile piscina Million Mosaic con i suoi 16 metri e mezzo di lunghezza, e oltre un milione di tessere di mosaico, migliaia delle quali in oro 24 carati. Versace fece costruire la piscina in Italia, per poi farla spedire negli Stati Uniti in vari pezzi da assemblare.

Il gran finale è un'adeguata cena a tema italo-mediterraneo presso il Ristorante Gianni nella villa. Il menù, con pietanze e vini selezionati dallo chef Thomas Stewart di Villa Casa Casuarina, è stato pensato per far viaggiare i visitatori indietro nel tempo, nell'epoca in cui gli ospiti s'intrattenevano con opulenza nelle stanze private dello stilista.

Per saperne di più sul The Setai, Miami Beach o per partecipare a un tour della Villa Casa Casuarina, contattate il concierge al momento della prenotazione.

close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi