Un'esperienza imperdibile ad Amsterdam

Gli ospiti dell'Hotel De L'Europe possono ora partecipare a un tour completo della più grande asta di fiori al mondo, scoprendo i segreti di una delle principali fonte di esportazione del Paese.
Tutti pazzi per i tulipani

Da una spettacolare esposizione di crisantemi nella hall arredata con bellissimi lampadari a una composizione di giacinti in ogni camera, a rotazione i fiori locali rubano regolarmente la scena all'Hotel De L’Europe, un lussuoso hotel sulle rive dell'Amstel ad Amsterdam.

Quella che è oggi la principale nazione di fiorai al mondo - circa il 77% dei bulbi di fiori venduti in tutto il mondo sono originari dell'Olanda - ha visto decollare questo legame con l'orticoltura solo nella seconda metà del XVI secolo. I famosi tulipani olandesi, all'apparenza tradizioni locali come gli zoccoli e i mulini a vento, furono in realtà importati dalla Turchia. Si dice che questi fiori arrivarono in terra olandese come regalo da parte del sultano ottomano all'ambasciatore locale. La mania per i tulipani (o tulpenwindhandel in olandese) prese piede quasi immediatamente. Questi fiori sinuosi ma delicati diventarono i protagonisti di festival locali e di quadri di nature morte, fino a trasformarsi in veri e propri status symbol ricercati e costosi. Nel XVII secolo i tulipani erano incredibilmente più cari di alcune case olandesi, alimentando la primissima bolla economica mondiale che portò a un crollo devastante nel 1637.

Oggi, a giudicare dai quasi un milione di visitatori all'anno che arrivano a Keukenhof da marzo a maggio per l'effimera fioritura primaverile, il tulipano è ancora il fiore reciso olandese più amato. E sono stati proprio questi iconici fiori, insieme ai locali crocus, giunchiglie e giacinti a ispirare il De L'Europe a offrire ai suoi ospiti la possibilità di partecipare a una speciale escursione guidata alla Royal FloraHolland, la più grande asta di fiori al mondo.

Una visita a Season Flowers, i fiorai visionari che sono dietro alle creazioni da sogno del De L'Europe.
Bouquet da sogno realizzati da Season Flowers sono i protagonisti che animano la regale reception e tutto l'hotel.
All'interno della Royal FloraHolland, la più grande asta di fiori al mondo.
Gli ospiti del De L'Europe godono del privilegio di poter partecipare alla Royal FloraHolland, dove ogni giorno vengono venduti quasi 30 milioni di fiori.
Nel cuore dell'Olanda

Nonostante sia teoricamente paragonabile a una passeggiata all'interno della Borsa di New York, il grigio magazzino in calcestruzzo accanto all'aeroporto internazionale di Schiphol è in realtà il bizzarro palcoscenico di una delle più affascinanti feste della logistica in Europa. È proprio qui, in un'enorme distesa simile a un bunker a circa trenta minuti dal centro di Amsterdam, che ogni giorno vengono venduti quasi 30 milioni di fiori. Il nuovissimo tour organizzato dall'Hotel De L’Europe è un tentativo unico nel suo genere di offrire agli ospiti la rara possibilità di dare uno sguardo dietro le quinte alle origini degli elaborati bouquet che decorano il classico hotel del XIX secolo, emblema del rispetto della terre sommerse olandesi per i fiori freschi.

Gli ospiti possono stare tranquilli: non si addentreranno soli in questo labirinto floreale e nella sua flotta di quasi 250.000 carrelli automatici carichi di piante che trasportano i delicati steli in questo enorme mercato. Al contrario, saranno accompagnati da Peter Boers, guida locale e fondatore di Flower Tours Holland, che arricchisce la visita con le sue vaste conoscenze in materia di floricoltura, raccolte grazie a quasi 25 anni di esperienza.

Le giornate in compagnia di Boer iniziano con una visita all'alba del rapidissimo processo di selezione dei fiori, prima di prendere posto nelle prime file per l'asta quotidiana, un'operazione fulminea che inizia alle 06:00 precise. Qui i compratori fanno le loro offerte mediante un tastierino numerico e i risultati finali sono visualizzati su una serie di enormi orologi posti nella sala delle negoziazioni. Da qui, Boer scorta i visitatori al punto di raccolta dei fiori, un cuore pulsante dove gli ospiti vengono raggiunti da un team del Season Flowers, il visionario duo creatore dei bouquet da sogno del De L'Europe. Ora è compito dell'elegante boutique di Season, che si trova nella parte meridionale di Amsterdam, creare una varietà di bouquet caleidoscopici e, se ne avrete l’ispirazione, anche voi potrete creare il vostro.

Tornati in hotel per pranzo dopo una mattinata intensa, potrete subito vedere gli incantevoli bouquet creati da Season Flowers nella regale hall e in tutto l'hotel e probabilmente proverete ancora una volta ammirazione per la maestria e la capacità imprenditoriale che ha consentito di decorare i meravigliosi interni dell'Hotel De L'Europe con questi magnifici fiori.

Per saperne di più sull'Hotel De L'Europe o sulla visita alla Royal FloraHolland, contattate il concierge al momento della prenotazione.

close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi