Brasile: San Paolo e Rio de Janeiro

Leading Hotels of the World_Brazil Map

Un itinerario di quattro giorni nel Paese sudamericano.

Il Brasile è molto grande - ricopre circa la metà della superficie dell'America meridionale - e offre di tutto, da vivaci città a spiagge bellissime e romantiche mete rurali. Pianificare un itinerario è una sfida, ma il Paese ha qualcosa per tutti i gusti: probabilmente vorrete tornare più e più volte.

Prenota o personalizza questo Viaggio da Sogno. Contattaci al numero 800 822 005 (dall'Italia) o clicca qui per il Centro Prenotazioni a te più vicino.

Giorni 1-2: San Paolo

La più grande città del Brasile può sembrare troppo immensa e difficile da visitare, ma se esplorate la conurbazione attenendovi a uno scopo diventerete un paulistano in men che non si dica. Cominciate la visita con un tour guidato delle incredibili gallerie d'arte di strada, tra cui la celeberrima collezione di graffiti a cielo aperto del Beco do Batman, che dona un tocco di colore e cultura alla metropoli. Fermatevi a pranzare in un bar o "boteco" del quartiere bohémien di Vila Madalena. Una tappa divertente è The Coffee Lab, per godervi una tazza di ottimo caffè e una lezione su come prepararlo (il locale è anche una scuola).

Nel pomeriggio potete seguire una lezione di cucina tradizionale brasiliana o visitare il Parque Ibirapuera, il più grande della città e uno dei pochi rifugi tranquilli nel paesaggio urbano. Per cena provate Brasil a Gosto, per assaporare la cucina tradizionale brasiliana, oppure il D.O.M. per una serata grandiosa. Per sperimentare la vivace vita notturna di San Paolo, dopo cena dirigetevi all'Hot Hot, teatro della fervente scena musicale elettronica.

Cominciate la giornata successiva con la visita del Museu de arte de São Paulo, piacevole soprattutto di sabato, quando all'esterno viene allestito un mercatino. Dopo la visita al museo, curiosate tra le bancarelle di souvenir unici e deliziosi cibi di strada. Dedicate il pomeriggio all'esplorazione di Avenida Paulista, un tempo centro degli affari della città, che oggi vanta un bel mix di grande architettura e abitazioni di lusso. Il vicino quartiere Jardins è la meta per antonomasia per lo shopping di lusso. Prima di tornare in hotel visitate l'Edifício Copan, la moderna costruzione progettata da Oscar Niemeyer che oggi ospita un complesso di appartamenti. Il vicino grattacielo Edifício Italia ha una piattaforma di osservazione che offre una vista mozzafiato della città al tramonto.

Per cena, sbizzarritevi con le ricche proposte dell'italo-francese Kaá oppure scegliete l'esclusivo ristorante di sushi Kinoshita. Per qualcosa di più semplice e a misura di famiglia, provate la pizzeria migliore della città, Braz, o l'affascinante Chou, nel quartiere noto come il "nuovo centro" di San Paolo, Pinheiros.

Giorni 5-6: Rio de Janeiro

Cominciate la vostra giornata con un primo assaggio di Rio in bicicletta. Potete partire dal giro della laguna Rodrigo de Freitas per poi visitare il Giardino botanico, che vanta 6.000 specie di piante, e il Parco Lage, una lussureggiante foresta subtropicale di specie native della zona. Sostate per un caffè o un pranzo leggero in un ristorante locale o in un sandwich bar (tra i preferiti dalla gente del luogo l'Astor, una brasserie in stile retrò). Proseguite pedalando lungo la costa (con le spiagge di Copacabana, Ipanema e Leme) oppure lasciate le biciclette e dirigetevi al Pan di zucchero, il più alto dei monoliti di granito e quarzo che circondano la città di Rio.

Il modo più semplice per accedere al Pan di zucchero è tramite funivia, ma i più avventurosi possono salire percorrendo il sentiero Costão (da due a tre ore). La difficoltà della salita varia da moderata a intensa, e c'è un breve tratto esposto da percorrere assicurati con le corde. Il sentiero Costão è aperto ai ragazzi dai 14 anni in su. Il sentiero della collina Urca rappresenta un'alternativa più facile per i bambini e gli escursionisti meno esperti. Giunti in cima, fate una pausa per godervi i panorami mozzafiato di Rio e della Baia di Guanabara prima di tornare giù in funivia.

Per cena, chi è alla sua prima visita non può non provare una churrascaria (decisamente sconsigliata ai vegetariani). Fogo de Chão, ottimo ristorante originario di San Paolo, è il posto giusto per questa esperienza, anche se non sarete i soli turisti presenti. Se preferite un posto più frequentato dalla gente del luogo, dirigetevi verso il quartiere alla moda di Leblon e cenate presso il ristorante di cucina moderna giapponese Sushi Leblon.

Il giorno seguente, salite il monte Corcovado per ammirare la statua del Cristo Redentore, la quinta statua più grande al mondo, simbolo di Rio e del cristianesimo brasiliano. Potrete poi prendere un piccolo trenino elettrico per il quartiere storico e bohémien di Santa Teresa, caratterizzato dall'architettura portoghese ottocentesca e pieno di negozi caratteristici, ristoranti e botteghe artigianali. Fermatevi per pranzare all'aperto da Aprazivel e ammirate la vista panoramica della città e della costa atlantica.

Celebrate la conclusione del vostro viaggio con una serata fuori nel ristorante italiano Al mare, ospitato in un'elegante sala da pranzo dell'Hotel Fasano Rio de Janeiro.

close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi