Barcellona

Il miglior segreto

Palau Güell

This modernist building by Antoni Gaudí which was recently rebuilt and re-opened to the public. Nou de la Rambla, 3-5; (34-934) 725-775; www.palauguell.com.

La migliore vista
Templo del Sagrado Corazon, Tibidabo Church
Located on the Tibidabo Mountain, the highest point of the city, this church has views of all of Barcelona. Carretera de Vallvidrera al Tibidabo, 110; (34-934) 175-686; www.templotibidabo.info.
Novità
Gourmet Bus
Where else can you take a night tour in a bus while having dinner? On this excursion, the chef explains the story behind each course via iPods placed on each table. www.gourmetbus.com.
La migliore passeggiata
The Gothic Quartier
In this medieval area of Barcelona, you can visit the Gothic Cathedral, Plaça Sant Jaume, the Mayor's House and El Palau de la Generalitat (the regional Government Palace).
Musei da non perdere
Museu Picasso
The genius of the young artist is revealed through the more than 3,800 works that make up the permanent collection. The 50-year-old museum also reveals Picasso's deep relationship with Barcelona. www.museupicasso.bcn.es/en.
Miglior ristorante classico
Can Culleretes
The second-oldest restaurant in Spain dates to 1786 and serves excellent Catalan cuisine. Carrer Quintana, 5 ( between Ferran & Boqueria). Telephone: (+34-933) 173-027. www.culleretes.com/en/home.
Miglior cocktail con vista
Carpe Diem Lounge Club
This lounge offers high-quality, creative cocktails along with a great ambience and a nice view of the beach. After 11pm, it becomes a dance club. Paseo Marítimo de la Barceloneta 32, (34-932) 24-04-70; www.cdlcbarcelona.com.
Migliori attività in famiglia
Tibidabo Park
Located on a mountain overlooking the city, this amusement park dates back to 1889 and still has some of the original rides. It was featured in the Woody Allen film "Vicky Cristina Barcelona." (34-93) 211-7942; www.tibidabo.cat/en/homepage.

Hotel

El Palace Barcelona

Barcellona, Spagna

La ristrutturazione durata due anni ha donato un nuovo splendore a uno degli hotel più esclusivi di Barcellona. In posizione centrale, vicino al Barrio Gótico, Las Ramblas, Paseo de Gracia e ad altre celebri attrazioni come il Museu Picasso e la Sagrada Familia, vanta un importante passato artistico, perché Salvador Dalí e sua moglie Gala hanno vissuto nella Royal Suite, ribattezzata in seguito Suite Dalí. Fedele al suo nome, l'hotel dispone di zone comuni dallo stile opulento, con colonnati in marmo, elaborate modanature, sedute riccamente rivestite e lampadari di cristallo. Gli alloggi hanno un tocco contemporaneo, e alcune delle classiche camere deluxe sono dotate di bagni rivestiti di mosaici in stile romano. Il ristorante gastronomico dell'hotel Caelis è imperdibile, la scelta perfetta per la ristorazione; la brasserie AE è ideale per pasti più informali, mentre The Garden per la prima colazione a buffet e il brunch della domenica.

Servizi Prenota Dettagli sull'hotel

Gran Hotel La Florida

Barcellona, Spagna

Dalla sua posizione in uno dei punti più alti di Barcellona, in cima al monte Tibidabo, il Gran Hotel La Florida offre una vista panoramica della città e del Mediterraneo. Anche la storia dell'hotel è spettacolare come la sua posizione. Fu costruito nel 1925 dal prestigioso architetto del Noucentisme Ramon Raventos, ma fu chiuso durante la guerra civile e riconvertito in ospedale militare nel 1939. Rinato come hotel di lusso negli anni Cinquanta, La Florida fu restaurato combinando lo stile tradizionale e quello d'avanguardia, sia all'interno sia all'esterno. L'ambiente è perfetto per i romantici che apprezzeranno le camere eleganti e spaziose, il delizioso ristorante L'Orangerie, che serve specialità catalane, e una delle piscine più attraenti della città. Questo hotel è il massimo se volete unire un facile accesso alla vivace Barcellona a un tranquillo relax dopo le visite turistiche.

Servizi Prenota Dettagli sull'hotel

Hotel Casa Fuster

Barcellona, Spagna

Come regalo alla sua adorata moglie, Consuelo Fabra i Puig, Mariano Fuster commissionò all'architetto modernista Lluís Domènech i Montaner il progetto di Casa Fuster. Quando fu completata nel 1907, la magnifica dimora era la più costosa della città, ma la famiglia ci abitò solo per un breve periodo. Nel 2004, l'edificio, incluso il Café Vienés, fu scrupolosamente restaurato e trasformato in un contemporaneo boutique hotel. Arredate con mobili d'inspirazione Art Nouveau, le 96 camere rendono omaggio allo splendore originario dell'edificio. La lobby, la terrazza ae il jazz club, Café Vienés, richiamano l'inebriante atmosfera intellettuale della Barcellona dei primi del Novecento; una volta alla settimana, il caffè ospita concerti jazz che hanno attratto da Scott Robinson alla New Orleans Jazz Band di Woody Allen.

Servizi Prenota Dettagli sull'hotel
close
Dove vuoi andare?

Selezionare la data di arrivo

Selezionare la data di check-out

Cerca
  • Camera:

Chiudi